13:28

Il fascino dei...kumquat!!!!

Di recente mi sta succedendo una cosa strana: quando vado a fare la spesa, rimango imbambolata per lungo tempo davanti agli scaffali, mi perdo ammirando le vagonate di prodotti che giacciono su di essi, immaginandomi cosa potrei preparaci...vedo che la gente mi guarda stranita, pensando magari che io sia una terrorista che sta solo decidendo dove piazzare l'ordigno, ma non riesco a non farlo! Quel che è peggio è che mi capita spessissimo di comprare cose senza sapere cosa potrei farmene...questo è quello che mi è successo quando, davanti al banco dell'ortofrutta, ho visto i mandarini cinesi!! Che carini, così piccoli e colorati (come i bambini insomma), profumati e un po' inusuali...mi hanno conquistata insomma (mamma mia come sono facile da conquistare) ho riempito un sacchettino e me li sono portati a casa! Poi, a mente lucida, mi son detta: "e mò che ci faccio???"...alla fine li ho canditi, ma ancora sto decidendo che farci...

Kumquat (mandarini cinesi) canditi

Ingredienti:
125 ml di acqua
100 gr di zucchero
40 gr di glucosio
300 gr di mandarini cinesi

Ho lavato bene i mandarini e li ho tagliati a metà, eliminando gli eventuali noccioli.
In una pentola a fondo spesso ho messo acqua, zucchero e glucosio e, a fuoco moderato, ho aspettato che spiccasse il bollore.
Appena l'acqua inizia a bollire, versate i mandarini, mescolando con un cucchiaio di legno.
Lasciar candire, a fuoco medio, per 10/15 minuti, girando di tanto in tanto.
Quando i mandarini diventano belli lucidi tirarli fuori con una schiumarola e adagiarli su un piatto, separando ogni pezzetto. così si asciugheranno perfettamente senza appiccicarsi fra loro.
Si conservano in frigorifero (sinceramente non so per quanto tempo).

Appena si sono raffreddati li ho assaggiati... sono buonissimi anche così! Ho fatto bene a farmi conquistare...

Se si vogliono conservare a lungo, si possono mettere in barattoli di vetro coperti con lo sciroppo di cottura, chiudendo bene i tappi e capovolgendo i barattoli, fino a completo raffreddamento. Quando si sono raffreddati, riporli in un luogo fresco.



14 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

ahhh ma quanto ti capisco!! anche a me succede!!

pensa che un mesetto fa ho acquistato due pacchi di farina di kamut...e ancora non so che farci ghghgh

rimangono lì, silenziosamente, nella credenza...in attesa di essere usati..prima o poi il lampo di genio mi verrà!

bacioni e complimenti per i canditi!!

Anonimo ha detto...

io ci preparerei un plumcake all'arancia, con pezzi di questi canditi,oppure una bella crostata con crema al mandarino e per decorazione questi originalissimi canditi....o ancora provare a immergerli nel cioccolato fondente,farli raffreddare,
e accompagnati con un buon caffe'alla cannella...slurp!!!!
...Mamma mia....mi e' venuta una voglia urgente di caffe'!!!

lucia ha detto...

scusate ma non sono un'anonimo,ho sbagliato a inviare il nome ciaoooo

Snooky doodle ha detto...

che belli!! ma si puo fare qualsiasi frutto con questa ricetta per candidi.?

Barbara ha detto...

Sei una vera benedizione: ne ho acquistato mezzo chilo ieri pomeriggio, perchè.... erano così carini.... ;-)) poi non sapevo che farne.. ORA SO!! Grazie e buon fine settimana!!

Lo ha detto...

sono bellissimi...che brava!!! meno male che ti sei conquistata! ;)

Luciana ha detto...

Ma sono davvero bellissimi, copio la ricetta immediatamente!
Ciao a presto!

essenza di vaniglia ha detto...

soffro anch'io della stessa sindrome! non sai quanti tipi di farine e legumi ho in dispensa...non mi ci far pensare! ;-)

con i mandarini cinesi sono buoni per una marmellata o una composta da servire con i formaggi, ma anche canditi sono deliziosi! anch'io proporrei di prepararci un bel cake!
baci!

Carolina ha detto...

Bella questa ricetta! Pecato che quelli che trovo io sono sempre e solo verdi come un prato... Ma la maturazione che fine ha fatto!?
Sai, che ho dedicato tutto il mese di gennaio alle ricette con il mandarino? Se ti va passa a dare un'occhiata...
Buona giornata!

Onde99 ha detto...

Come ti capisco! Anch'io, quando vado al supermercato, mi comporto come quando vado a fare shopping in profumeria o in un negozio di abbigliamento: contemplo gli scaffali, esamino le confezioni, comparo le varie declinazioni dello stesso prodotto... Ottimi i kumquat: candirli è una splendida idea, quanto a come impiegarli... ma a cucchiaiate, direttamente dal barattolo!!!

Micaela ha detto...

è vero, hai proprio ragione, succede spesso anche a me! adesso sono piena di farine strane e non so che farci! bacio

babi ha detto...

I mandaribi cinesi non li ho mai provati, chissà che buoni! Ora che li hai canditi ci puoi fare qualunque cosa. O li mangio così o ci metti anche un po' di cioccolato, oppure li tagli a pezzettini e li metti nell'impasto di un bel dolce. ;) Kiss kiss

brii ha detto...

io li adoro!!
quest'anno il mio alberello ne ha fatti gran pochi..colpa della grandinata che ha preso in estate.
sigh sigh
se ti ispira..poi fare una marmellata fantastica!!
baciusss

Artemisia Comina ha detto...

che fiorire azzurro, bello.