07:04

Crackers super veloci ai fiocchi d'avena


La primavera è alle porte, l'aria si fa tiepida, il sole timidamente si fa strada fra le ultime nuvole invernali, le giornate si allungano e l'umore si rallegra! Finalmente, non sopportavo più il freddo gelido e il grigiore milanese... A proposito di grigiore, settimana scorsa ha piovuto quasi sempre e non ho potuto fare a meno di sperimentare delle ricettine che erano state messe in coda fra "quelle da fare al più presto". Questi crackers erano in cima alla lista, mi avevano colpito per la rapidità e la semplicità di esecuzione... e non mi hanno deluso: leggeri, croccanti, sfiziosi e rapidissimissimissimi!!!


Crackers ai fiocchi d'avena
Ingredienti:
250 gr di farina 00
30 gr di margarina a temperatura ambiente
100 ml di latte
un pizzico di sale
3 cucchiai abbondanti di fiocchi d'avena

Accendere il forno a 200 °C.
In una ciotola disporre farina e sale. Aggiungere il burro ed impastarlo con le dita per ottenere un composto "sbricioloso". Unire il latte e impastare velocemente. Stendere l'impasto con l'aiuto di un mattarello (volendo essere pignoli si potrebbe far riposare la pasta 10/15 minuti, per stenderla con più facilità) creando una sfoglia spessa 2 mm. Ritagliare i crackers con un tagliabiscotti, disporli su una teglia rivestita con carta forno ed infornare a 200°C per 5/8 minuti.

12 commenti:

Onde99 ha detto...

Non ho mai provato a fare i crackers, perché, non essendone per natura una grande consumatrice, temo che cominciare a farli in casa finirebbe soprattutto per aggiungere un'altra voce alla lista delle cose che mangio, com'è successo per il pane e i biscotti salati, che prima non toccavo, mentre, da quando li preparo io, sono diventati indispensabili... Ma questi sono proprio belli!

sweetcook ha detto...

Concordo con ondina su tutta la linea e ci farei un pensierino:)

Anicestellato ha detto...

Deliziosi e sani!

Micaela ha detto...

Che idea carina!!! Non ho mai fatto i crakers in casa! Devono essere ottimi! Un bacione.

michela ha detto...

Molto interessanti..mi segno tutto.
Voglio rifarli senz'altro.
Restano croccanti se conservati fuori dall'aria?

Fiordilatte ha detto...

Sarebbero un'ottima idea per smaltire l'avena che staziona in dispensa da ormai qualche mese ^__^
Però sostituirei la margarina con....olio evo oppure burro!
Me li segno :)

ღ Sara ღ ha detto...

meravigliosi e leggeri!!! davvero ottimissimi!!! li provo di sicuro!! grazie e buon lunedii

Maya ha detto...

aaaaaa ma questi vanno fatti suuubitooo! Gnamm!

pyondi ha detto...

"super veloce" mi ha incuriosito.... le foto hanno confermato!
troppo sfiziosi!!!!
Li voglio!!!
ORA!!!!!

Snooky doodle ha detto...

lo snack ideale :) buoni e belli ! brava !

Sara ha detto...

I crackers non ho proprio mai provato a farli, li mangio, li adoro e li accompagno sia al dolce che al salato, ma li ho sempre visti come qlc di veramente difficile..quasi quasi ci provo...uso questa ricetta. Grazie

Isabel ha detto...

Onde 99: dai questi sono abbastanza leggeri, solitamente i crackers sono ricchi di grassi, questi invece sono un'ottima alternativa!

sweetcook: allora fammi sapere se hai ceduto alla tentazione!

anicestellato: si, la margarina preesente è davvero poca rispetto alla normale quantità di grassi contenuta nei crackers confezionati!

Micaela: allora prova e mi dirai! bacio!

Michela: io li ho conservati in una scatola di latta, consiglio di conservarli in un contenitore ermertico perchè, come i crackers normali, temono l'umidità...ma poi non durano così tanto da rovinarsi!

Fiordilatte: dai se li provi con l'olio sono curiosa di sapere cosa te ne pare...aspetto tue notizie! un bacio!

Sara: grazie tesoro, un bacione!

Maya: sono sfiziosi, provali e mi dirai!

pyondi: sono davvero rapidissimi da fare ma anche da spazzolare!

snooky: grazie cara, un bacione!

sara: se posso permettermi, dovresti provare i crackers con la nutella, sembra una schifezza ma credimi, sono uno spettacolo! io da bambina facevo fuori paccate di crackers con la nutella... che bei tempi!!!!!! bacio!