13:38

Contagio n° 2: i Cake Pops!



Dopo l'esperimento dei cupcakes (vedi post precedente), l'altro pallino che mi era venuto era quello dei cake pops, altra invenzione a cui il web dedica un sacco di pagine.
Tutto è cominciato da una famelica torta al cioccolato che non aveva la minima intenzione di staccarsi dalla teglia...gira, sbatti, rigira, solleva, scuoti, inclina, raffredda, risbatti...niente, teglia e torta erano diventate un corpo e un'anima!!! Vabè, che fai la butti???? Noooo, ci fai i cake pops!!!

Ho sbriciolato la torta al cioccolato che avevo preparato con questa ricetta, ho aggiunto un po di crumble alla mandorla avanzato dalla preparazione del mio tiramisù, ho inumidito il composto con un goccio di rum scuro e ho amalgamato il tutto.
Ho creato delle palline che ho riposto in frigorifero a riposare per un paio d'ore e successivamente ho temperato del cioccolato fondente per la copertura. In ogni pallina ho infilzato uno stuzzicadenti da spiedino (roba spartana lo so, ma mi devo ancora attrezzare per creare dei cake pops degni di tale nome!) e le ho immerse nel cioccolato temperato, ricoprendo l'intera pallina di torta. Ho infilato gli stuzzicadenti in uno scola- pasta capovolto, in modo da mantenerli in piedi e permettere al cioccolato di asciugarsi senza che le palline si deformassero. Il cioccolato, se temperato correttamente, impiega meno di 2 minuti per asciugarsi.

Ed eccoli...semplici ed essenziali, ma di una bontà...

5 commenti:

°Glo83° ha detto...

è da un po' che li ho addocchiati anch'io in giro per la rete, mi ispirano molto! i tuoi sono bellissimi!

p.s. ho scoperto solo ora il tuo blog, ma mi piace molto!

cooksappe ha detto...

ottime idee!!!

Gabri ha detto...

...è da una vita che li voglio fare!! Mi stuzzicano da morire, sono troppo carini! Ti sono venuti benissimo e l'idea dello scolapasta capovolto è geniale =D

Snooky doodle ha detto...

bellissimi!

marsettina ha detto...

deliziosi!